Dal mese di marzo scorso godeva dell'assegno del “reddito idi cittadinanza” ma era titolare di tre imprese: una nel settore edile e le altre due attive nel commercio.

Per un 47enne di Poggiomarino è scattata la denuncia. La vicenda è stata scoperta dai carabinieri della locale caserma.

Secondo gli accertamenti di militari l'uomo nell'istanza per il reddito di cittadinanza aveva omesso di menzionare che fosse titolare delle aziende.