Rifiuti per strada e topi che scorrazzano liberamente per le strade di Torre Annunziata. Da qualche giorno i cittadini oplontini sono in protesta per il livello di sporcizia presente su alcune strade della città.

Sui social sono numerose le segnalazioni dei cittadini che più volte hanno lamentato disagi e cattivi odori nei pressi delle loro abitazioni a causa dell’abbandono di rifiuti, talvolta lasciati anche per giorni sul ciglio della strada. Da via XXIV maggio a via dei Mille, passando per Piazza Ernesto Cesaro e via Cipresso, fino al corso principale: “Non se ne può più. La città è sporca in ogni strada. Di questo passo scoppierà un’epidemia. Urge una derattizzazione”, si legge in uno dei tanti post apparsi su Facebook.

Nel frattempo, il comune di Torre Annunziata sta correndo ai ripari. “Da alcuni giorni – fanno sapere - stiamo ricevendo lamentele da parte dei cittadini sulla presenza di ratti in alcune zone della città e la conseguente richiesta di intervento. Come ente abbiamo provveduto ad inoltrare le vostre segnalazioni all’Asl ma nel frattempo vogliamo tranquillizzarvi. Sul nostro territorio è stata già effettuata una disinfestazione e derattizzazione secondo un calendario stabilito dal Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità pubblica. La ditta incaricata dall’Asl ha già provveduto, come in tutti i comuni, ad interventi su tutto il nostro territorio”.

Ecco allora, i prossimi interventi sul territorio, comunicate dall’Asl:

22 - 23 agosto
Disinfestazione ovicida - larvicida
Derattizzazione

4 settembre
Disinfestazione larvicida – adulticida

12 – 13 settembre
Disinfestazione ovicida – larvicida
Derattizzazione

14 – 15 novembre
Derattizzazione

In tutti gli interventi di pulizia gli operatori della ditta sono assistiti anche da una pattuglia di agenti della polizia municipale.