Ritorna a Torre Annunziata “GiraOplonti”, il percorso turistico per le strade e il centro antico della città. L’iniziativa, lanciata nel 2011, giunge al decimo anno e viene riproposta in occasione della Giornata Europea del Patrimonio. Sabato 24 settembre, in occasione dell’appuntamento indetto dall’UE, tantissimi cittadini, visitatori e curiosi, potranno ammirare le particolarità dell’antica Oplonti e vedere la città da un altro punto di vista. La manifestazione è organizzata dal Comitato “GiraOplonti”, un coordinamento di ben 12 diverse associazioni culturali impegnate, ognuna con la propria specificità, per favorire il rilancio turistico del territorio.

Il concentramento è previsto alle 9.30 davanti la Basilica della Madonna della Neve. Li si visiterà la Basilica, l’ipogeo, il quartiere dell’Annunziata e la fortellazzo di Nicolò D’Alagno. Il percorso proseguirà lungo corso Vittorio Emanuele III con tappe in alcuni luoghi significativi della storia locale proseguendo poi per piazza Fabbrica d’Armi che rende il nome dall'omonimo e dismesso edificio militare, istituito da Carlo III di Borbone nel 1752, location di un’importante serie televisiva della Rai. Segue la visita alla Basilica dello Spirito Santo e alla suggestiva Cripta. Il percorso si concluderà presso il Museo di Oplontis dove sarà possibile osservare gli interessanti reperti e le meravigliose sculture rinvenute nel corso degli scavi della Villa di Poppea. Presenti nel museo anche armi di metà '800 e preziosi documenti storici della Real Fabbrica d'Armi, opificio progettato dall'architetto Francesco Sabatini con la supervisione di Luigi Vanvitelli.

All’interno dei locali di Palazzo Criscuolo si terrà “Vinalia Rustica” una rappresentazione della produzione e commercializzazione del vino nella Campania antica. (Per partecipare al tour gratuito è preferibile comunicare la propria adesione al numero 392.5219430).

In serata invece ci sarà un’apertura straordinaria degli Scavi di Oplonti (Visite serali guidate alla Villa di Poppea a cura dell'Archeoclub Torre Annunziata), con via Sepolcri chiusa al traffico e l’allestimento di stand e spazi espositivi. Nell'area antistante la villa saranno allestiti stand di associazioni, di prodotti tipici, di arte e artigianato. La serata sarà allietata da momenti di musica popolare a cura del gruppo "Quelli della curva" e da giochi e divertimenti per i bambini a cura dell'Ass. Nasi rossi Clowntherapy.
Presso la vicina sede della Proloco vi saranno proiezioni di cortometraggi, documentari a tema Vesuvio, mare, fede e cultura a Torre Annunziata a cura di APS Esseosse/Cortodino Film Festival.

Non mancherà il dolce preferito di Poppea, la Cassata di Oplontis, così amato da essere raffigurato in un affresco della villa, che sarà offerto dall'Istituto Superiore ad indirizzo alberghiero "Graziani", presente con una delegazione di docenti e studenti.

Il coordinamento GiraOplonti è composto da: ArcheoClub d’Italia sezione “Mario Prosperi”, Pro Loco Oplonti, Centro Studi Nicolò D’Alagno, Associazione Don Pietro Ottena, Confraternita di Misericordie, Gruppo Storico Oplontino, Libera contro le Mafie, Rotary Club Torre Annunziata Oplonti, Esseoesse Associazione di Promozione Sociale, Arevod Ospitalità Diffusa, Nasi Rossi, Progetto Cripta. Per l’evento hanno collaborato il Liceo Artistico “G. De Chirico”, l’Istituto Alberghiero Graziani e Rampa del Porto.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"