Tornano i criminali sul Vesuvio.

Nel pomeriggio di giovedì 16 luglio è divampato un incendio sul versante di Torre del Greco.

Le fiamme hanno coinvolto una vasta porzione di terreno: sul posto sono giunti i vigili del fuoco e le squadre di antincendio boschivo che sono intervenute per spegnere le fiamme. Non si esclude la matrice dolosa.

Sul caso è intervenuto il presidente del Parco Nazionale del Vesuvio Agostino Casillo: "Grazie all’intervento di due squadre dei Vigili del Fuoco, una della SMA Campania e il supporto di un elicottero della Protezione Civile della Regione Campania il fuoco è stato rapidamente messo sotto controllo. I carabineiri forestali del Reparto Parco Nazionale del stanno già indagando per individuare il punto di innesco ed eventuali responsabilità, ma pare che il fuoco sia partito a ridosso di alcune abitazioni e che il fondo interessato sia privato. Se qualcuno non ha rispettato le norme e le prescrizioni relative all’antincendio deve essere perseguito e punito".

(video: Giuseppe Carotenuto)

vai alle foto