Un corto circuito in balcone provocato dal cattivo funzionamento di una prolunga artigianale: questa la causa del principio d'incendio sviluppatosi intorno alle 14 di oggi, in un appartamento di via Melito, a Torre Annunziata, nel popolare rione Carminiello.

Al momento in cui è scattato l'allarme, in casa erano presenti la mamma ed i suoi due bambini, immediatamente soccorsi da una pattuglia dei Carabinieri della stazione oplontina, agli ordini del maresciallo Egidio Valcaccia. I militari hanno spento le fiamme con un estintore. Poi, l'arrivo sul posto dei Vigili del Fuoco di Castellammare di Stabia. Fortunatamente, tutti sono stati tratti in salvo e nessuno degli occupanti della palazzina è stato trasportato all'Ospedale di Boscotrecase per eventuali accertamenti.