E' corsa al vaccino a Torre Annunziata. Già da giorni l'hub vaccinale, situato all'interno dell'ex ospedale civile in piazza Ernesto Cesaro, sta vedendo un sensibile aumento delle dosi. C'è chi si presenta per il booster, ma si è presentato anche qualche indeciso dell'ultima ora.

L'aumento dei contagi e il Green Pass rafforzato imposto dal Governo hanno dato un'ulteriore accelerata alla campagna. La responsabile Giuseppina Cardassi e il suo staff stanno lavorando in maniera alacre, per evitare assembramenti e file infinite. Fino alle 14 erano più di 400 le dosi iniettate, ma anche in questo pomeriggio c'erano tante persone all'hub. L'unica problematica non era legata al numero di vaccini presenti, ma alla tipologia. Qualche cittadino, infatti, ha rifiutato il Moderna.

Presenti anche ragazzi in età scolare per la mini dose. Malgrado la percentuale totale sia ancora bassa, Torre Annunziata prova a dare un'accelerata per evitare un aumento dei contagi ulteriore in questa quarta ondata.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"