Si allarga la famiglia dell’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento di Torre Annunziata. Lo scorso 3 maggio infatti, durante la solenne cerimonia di “investitura” officiata da Fra’ Pasquale Piccolo nella cappella dell’oratorio del Santissimo Sacramento a Torre Annunziata, sono stati ammessi sei nuovi membri all’interno della congrega religiosa.
Nel corso del rito Lucia Correale, dirigente amministrativo del secondo Circolo didattico di Torre Annunziata, Margherita Correale, impiegata del ministero della pubblica economia, Luigi Ciliberti , impiegato, e Gaetano Gagliardo, impiegato, hanno ricevuto dal Superiore Alfredo Cutrupi un medaglione simbolico, emblema dell’impegno preso nel rispettare lo statuto dell’Arciconfraternita. Il riconoscimento è stato elargito ai nuovi confratelli a seguito della partecipazione attiva di questi a diverse iniziative benefiche, promosse dalla congrega su invito del Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, per far si che le congreghe tornino a rappresentare luoghi di preghiera, crescita e formazione: da marzo infatti sono ripresi diversi corsi gratuiti aperti a tutti, come quello di taekwondo, di musica, di disegno o di doposcuola, finalizzati ad allontanare i giovani dai pericoli delle strade e dei vicoli.
L’Arciconfraternita ha inoltre promosse programmi di sostegno economico per la mensa della Caritas di vico Pace, iniziative tese alla promozione della legalità e manifestazioni nel ricordo delle vittime innocenti di camorra.