Vincenzo, un disabile di Torre Annunziata, potrà avere quell'ascensore che gli permetterà di poter raggiungere la sua abitazione senza essere costretto a salire le scale strisciando.

Il fatto era stato denunciato lo scorso settembre da Orfeo Mazzella, attivista del Movimento Cinque Stelle, che attraverso un video postato sulla sua pagina ufficiale aveva denunciato la situazione che stava vivendo Vincenzo. 
Un appello che era stato rilanciato anche dalle pagine de lostrillone.tv.

Oggi è arrivata l'autorizzazione dei condomini all'installazione dell'ascensore, ad annunciarlo in un post lo stesso Mazzella. "È un grande esempio di solidarietà e di vicinanza. Ringrazio tutti i condomini presenti e l’avv. Maurizio Iovino e l’architetto Salvatore De Rogatis che mi stanno assistendo in questa iniziativa" - sono le parole dell'esponente pentastellato.