“Maggio dei Libri”: il Comune aderisce all’iniziativa del Ministero della Cultura

Il comune di Torre Annunziata aderisce alla manifestazione “Maggio dei Libri”. L’iniziativa, ideata dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero della Cultura, quest’anno è dedicata a Dante Alighieri, in occasione del 700° anniversario della sua morte.

«Il tema scelto quest’anno – spiega l’assessore alla Cultura, Anna Vitiello – prende ispirazione dalle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri e interpreta alla perfezione sia lo spirito della campagna sia quello delle opere del Sommo Poeta, racchiuso intorno alla parola Amor.
Le iniziative organizzate seguiranno tre filoni tematici, che riprendono la parola chiave del tema e la completano con tre famose citazioni e suggestioni dantesche: “Amor… ch’a nulla amato amar perdona”;

“Amor… che nella mente mi ragiona”; “Amor… che move il sole e l’altre stelle.” Parteciperanno all’iniziativa – prosegue – il giornalista e docente universitario Carlo Avvisati e le compagnie teatrali O’ pazzariello, delleFiamme e Medea. Ad inaugurare il ciclo di incontri sarà, il 28 aprile, Carlo Avvisati. Il 30 toccherà alla Compagnia O’ pazziariello, il 3 maggio alla Compagnia delle Fiamme e il 7 maggio alla Compagnia teatrale Medea.

Considerate le restrizioni dovute al Covid – conclude l’assessore Vitiello – gli eventi saranno registrati e trasmessi in streaming sulla pagina facebook istituzionale del Comune e sulla piattaforma web
www.700torre.it».