E’ partita anche a Torre Annunziata la spesa sospesa. L’iniziativa è stata messa in atto dall’imprenditore Giovanni Maia, titolare del Supermercato Superburro Conad in Corso Umberto I.

Il titolare ha voluto così tendere la mano in maniera concreta, verso quelle persone che in questo momento di emergenza hanno difficoltà anche a comprare i beni di prima necessità.

“E’ arrivato il momento di essere vicini ai nostri concittadini –ha commentato lo stesso Maia- Chiunque abbia bisogno può recarsi presso il nostro supermercato e ritirare tutto in maniera anonima e gratuita. Inoltre chiunque creda in questa iniziativa, potrà anche parteciparvi attivamente. Mi auguro che saremo solo il primo anello della catena, favorendo chi in questo momento vive un vero e proprio dramma sociale”.