Torre Annunziata. Partirà domani dai muri della città una campagna di sensibilizzazione contro gli sversamenti abusivi dei rifiuti, che utilizza le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Comune. Quattro soggetti diversi per quattro affissioni, con un solo messaggio rivolto ai residenti: non depositate i rifiuti fuori delle aree e degli orari consentiti, "aiutateci a tenere la città pulita". 

I manifesti - il primo è stato pubblicato oggi anche sul profilo fb del sindaco oplontino, Giosuè Starita – ritraggono quattro persone, che sono state sanzionate mentre depositavano ilelgalmente rifiuti in strada. I cento "occhi elettronici" delle telecamere di sorveglianza hanno consentito di sanzionare, ad oggi, 20 trasgressori.

<< Nei giorni scorsi – spiega il primo cittadino Giosuè Starita - la pubblicazione sul mio profilo facebook di alcune foto relative agli esempi di inciviltà catturati dalle telecamere hanno stimolato un interessante momento di confronto, che ha fatto emergere la necessità di rafforzare questa modalità di comunicazione. Quindi, da domani apparirà sui muri della città una campagna di comunicazione tesa a sensibilizzare l’intera cittadinanza sul rispetto dell’ambiente. Le telecamere, giova ribadirlo, coprono gran parte del territorio di Torre Annunziata, con particolare attenzione alla zona sud e alle periferie. Sono convinto – conclude il sindaco - che con l’impegno di tutti la città può essere migliore>>.