Materassi e cuscini, ma persino passeggini, scarpe e sedie rotte: tutti rifiuti lasciati a marcire in una vera e propria discarica a cielo aperto, in una zona non distante dal centro di Torre Annunziata.

E' la situazione in cui vivono, già da diversi anni, i residenti e i commercianti di via Carlo III, nella zona dello Spolettificio. Un'area che, adesso, è diventata quasi invivibile a causa dei continui disagi legati all'immondizia, che ha invaso le strade.

"Queste sono foto scattate oggi - denunciano i commercianti -, ma la situazione è così da anni. La puzza è terribile e non si può respirare. Paghiamo le tasse e siamo abbandonati dal Comune, che se ne infischia. E' vero che la gente è incivile, ma la spazzatura andrebbe raccolta ugualmente per evitare questo tipo di problemi".

vai alle foto