“Dai quartieri del degrado la pizzeria della solidarietà”.

La pizzeria “Il buco” a Torre Annunziata si è resa protagonista di un grande gesto di altruismo nei confronti dei cittadini colpiti dalle difficoltà economiche provocate dal Coronavirus.

L’idea di Nicola Napoli e di altri collaboratori è stata quella di reinventarsi nonostante il Covid-19. In un periodo in cui l’attività è ferma hanno riacceso i forni per la solidarietà.

Ogni giorno si riempie l’auto con cartoni di pizza dando un segno di solidarietà e riscattando l’intero quartiere distribuendo pizze per il Covid Hospital di Boscotrecase e per chi ne ha davvero bisogno.

vai alle foto