Applausi e emozioni per Californie. Il nuovo film girato a Torre Annunziata dai registi Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman è stato proiettato nella serata di ieri al teatro Astra nel corso della seconda giornata della kermesse "Venezia a Napoli. Il cinema esteso".

Alla prima in Campania, oltre ai registi, hanno presenziato la protagonista Khadija Jaafari e il maestro della Boxe Vesuviana Lucio Zurlo, che in Calfiornie interpreta se stesso.

Davvero molto interessante il secondo prodotto, dopo il docufilm Butterfly, di Cassigoli e Kauffman, che a Torre Annunziata hanno trovato anche la fondamentale collaborazione di Alessia Foraggio, giovane di Boscoreale vicino a loro dal primo giorno di riprese.

Nel corso della proiezione sono stati messi in evidenza i vari punti della città come lo scoglio di Rovigliano e il porto. Da sottolineare in particolar modo la performance di Khadija Jaafari, tanto brava sul ring quanto davanti a una telecamera.

La prima di Californie a Torre Annunziata pare prevista per la prossima primavera. La pellicola ha già vinto il premio come migliore sceneggiatura a la 'Giornata degli Autori' del cinema di Venezia.