Il Consiglio Comunale di Torre Annunziata nella seduta del 20 gennaio u.s. ha approvato un Ordine del Giorno, presentato a seguito di una Mozione sostenuta proprio dalla Rete Vesuviana di Ospitalità Diffusa - AreV-OD, che impegna l'Amministrazione cittadina, anche in virtù degli appositi trasferimenti ricevuti dallo Stato, a disporre atti di indirizzo agli uffici comunali competenti affinchè, con riguardo alla Tariffa Rifiuti (TARI), siano adottate, nei confronti delle strutture Extra-alberghiere cittadine, lo sgravio per l'anno 2020 ed una riduzione sino al 25 % per gli anni successivi.

L'Associazione, nell'attesa dell'adozione degli atti conseguenti, esprime soddisfazione ed il proprio modesto, plauso a Tutti i componenti l'Assise cittadina, con una particolare menzione ai consiglieri Popolo, Alfieri e Telese che, nonostante la loro diversa collocazione in Consiglio, ne sono stati i proponenti.

I Consiglieri tutti con la discussione, prima e con l'approvazione, poi, del punto all'OdG hanno dimostrato di aver preso nella debita considerazione, nel luogo, più di ogni altro, deputato a delineare le strategie per lo sviluppo cittadino, l'impegno che ciascun Gestore (B&B, CAV, Guest House, etc.), da anni, sta profondendo per l'affermazione dell'Identità turistica di un Territorio che presenta Bellezze e Criticità, Luci ed Ombre.

Al di là del tema specifico oggetto del dibattito in Consiglio, il CD dell'Associazione auspica che la decisione adottata possa costituire l'inizio di un costante e proficuo confronto sui temi dello sviluppo turistico.