Arrestati ladri seriali di motorini.

I carabinieri hanno arrestato D.A.A. e V.A., entrambi di Torre Annunziata, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato. I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa del Gip del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della locale procura.

Due i furti commessi, poco più di un mese fa e per i quali sono stati incastrati. Il primo a Piano di Sorrento il 2 settembre, l’altro a Meta di Sorrento, circa una settimana dopo. Le indagini hanno consentito di ricostruire la dinamica dei due furti e di accertare la responsabilità dei due indagati.

I due erano già agli arresti domiciliari per analogo furto di uno scooter di grossa cilindrata commesso nel settembre scorso a Pompei presso il centro Commerciale "La cartiera", per il quale furono arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Pompei.