Giovedì 13 dicembre, presso il Centro Congressi “Cavour” di Roma, si è svolto il primo Consiglio Nazionale della Lega delle Autonomie Locali sotto la nuova presidenza del sindaco di Pesaro Matteo Ricci.

Al termine della riunione, il primo cittadino di Torre Annunziata Vincenzo Ascione è stato eletto, insieme ad altri amministratori, nell’Ufficio di Presidenza dell’Associazione.

«Quella attuale è una fase particolarmente delicata per il sistema delle autonomie – afferma il sindaco Ascione -. Nonostante le molte difficoltà che gli amministratori locali si trovano ad affrontare quotidianamente, il governo cittadino è impegnato a dare impulso alla crescita e la coesione sociale tra i vari territori, promuovendo iniziative  propedeutiche allo scopo. Tra i temi che segneranno l’attività dell’associazione – prosegue – ci sono senza dubbio quello della sicurezza, dell’integrazione, della semplificazione amministrativa e dello sviluppo del Mezzogiorno. Ma ancora più fondamentale sarà la gestione della problematica relativa al “Codice degli appalti”, per il quale occorre portare avanti una proposta di riforma che metta gli amministratori in condizione di lavorare per il proprio territorio. E’ per me motivo d’orgoglio essere stato eletto nel nuovo Ufficio di Presidenza – conclude il sindaco – così da poter portare avanti anche in prima persona le battaglie dell’Associazione».


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"