Affidati i lavori di messa in sicurezza per il tratto chiuso di via Castello a Torre Annunziata. Lo scorso primo febbraio il cedimento di un solaio aveva costretto la polizia municipale, dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco dell’Utc, a installare dei new jersey per evitare problemi ai cittadini della zona.

Sono passati più di tre mesi da quel giorno e una gara d’appalto andata deserta. Nella seconda indetta dal comune i lavori sono stati affidati all’EdilCostruzioni per un importo complessivo di poco più di 20mila euro.

I lavori sono già iniziati e in breve la zona del Quadrilatero Carceri potrebbe tornare a essere transitabile.