Assembramenti e traffico in tilt. Con la riapertura delle scuole a Torre Annunziata, via Tagliamonte è tornata a essere una strada frequentata, in particolar modo negli orari di entrata e uscita degli alunni.

Se all’interno degli istituti tutto è andato secondo programma, stessa cosa non si può dire per quanto avvenuto all’esterno. In particolare in corrispondenza dei plessi del “II Circolo G. Siani” (dove la strada diventa quasi un piazzale), si è notato un assembramento di decine e decine di genitori.

La neo dirigente scolastica Lucia Massimo ha studiato un sistema di entrate e di uscite tale da non creare assembramenti e capannelli, ma malgrado tutto qualcosa non ha funzionato. A questo si aggiunge una totale assenza di controlli da parte dei vigili urbani, con auto parcheggiate in seconda e anche in terza fila. Il risultato è stato un ingorgo di auto davvero imponente. Tanta la preoccupazione da parte dei genitori soprattutto in vista del mercato settimanale del venerdì.

Il rientro del Pitagora

La riapertura del De Chirico

la riapertura alla Pascoli