Fra qualche anno i genitori del piccolo Gennaro gli racconteranno di come un angelo in divisa gli ha salvato la vita. Attimi di tensione questo pomeriggio a Torre Annunziata. In villa comunale un bimbo di soli due anni stava per soffocare, mentre stava mangiando. Per fortuna in zona era presente la squadra Volante per un normale controllo di routine.

Dopo aver notato le urla e lo sgomento delle persone che stavano passeggiando sul Lungomare, uno degli agenti si è subito diretto verso il piccolo, che rischiava sempre più di soffocare. Con calma e sangue freddo il poliziotto ha applicato la manovra di Heimlich riuscendo a espellere il boccone che non permetteva al piccolo di respirare.

Applausi e commozione tra i presenti, con i genitori di Gennaro che hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. Abbracci e ringraziamenti per l’agente eroe, che ha dimostrato ancora una volta che gli angeli possono avere anche la divisa.