Scarcerato Pasquale Gallo, l’uomo che ha ritrovato una bomba a mano inesplosa portandola in piazza Imbriani a Torre Annunziata.

E’ quanto ha stabilito il Gip Anzalone del tribunale di Torre Annunziata, autorizzando la scarcerazione dell’uomo in un primo momento ritenuto responsabile del reato di detenzione e porto illegale di materiale esplodente.

Il mendicante nei giorni scorsi scatenò il panico facendo trovare un ordigno di origine serba, fatto poi brillare in piazza Imbriani. Poteva essere una strage, se la bomba fosse scoppiata.

Il giallo su quanto avvenuto resta ancora avvolto nel mistero.

vai alle foto

il ritrovamento