Le strade di Torre Annunziata sono un disastro più del solito negli ultimi giorni. Tanti cittadini si stanno lamentando per le condizioni del manto che è ridotto davvero ai minimi termini. L’incuria e anche il maltempo dell’ultimo periodo hanno fatto sì che alcune zone siano diventate davvero impraticabili.

In particolar modo il tratto di via Roma è una vera e propria gruviera. Più di una persona ha pubblicato sui social lo stato di indecenza della strada. La parte sud di Torre Annunziata piange, ma nemmeno quella nord può sorridere. Infatti corso Umberto presenta un paio di buche davvero molto pericolose, con gli automobilisti che hanno più volte dovuto ricorrere ai gommisti per rimettere in sesto i loro pneumatici. Nei giorni scorsi c’era anche chi aveva provveduto a coprire con una sedia il pericolo stradale.

In ritardo come sempre, l’Amministrazione da deciso di accendere un mutuo alla Cassa Depositi e Prestiti di quasi 300mila euro per l'intervento straordinario. Il progetto esecutivo è stato formulato dall’assessore ai lavori pubblici Francesco Longobardi ed è stato deliberato dalla Giunta Ascione. All’interno del costo ci sono la relazione tecnica, il quadro economico, l’elenco dei prezzi, il costo di mano d’opera e il computo metrico estimativo.

Un nuovo salasso per l’Ente e i cittadini, che pagano ancora una volta un’Amministrazione sempre in ritardo sui problemi del territorio.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto