Triste ritrovamento questa mattina nelle acque del Molo Crocelle al porto di Torre Annunziata. I militari dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Torre Annunziata, al comando del tenente di vascello Vito Limanni, hanno notato nelle acque del porto il cadavere di un uomo.

Sul posto è intervenuta la polizia agli ordini del dott. Claudio De Salvo e dell’ispettore Tufano. Secondo quanto trapelato dalle prime indagini della polizia e dai primi accertamenti eseguiti dalla scientifica e dal medico legale, si tratterebbe di un 47enne residente a Torre Annunziata. Ancora da accertare le cause della morte.