Caduta calcinacci di un fabbricato in pieno centro cittadino, il comune ha ordinato lavori immediati.

Con l’ordinanza 49/2020 l’amministrazione comunale di Torre Annunziata ha ordinato ai proprietari del fabbricato situato al Corso Umberto I di dare immediatamente inizio ai lavori di messa in sicurezza.

La decisione è giunta dopo il sopralluogo dei funzionari dell’ufficio tecnico comunale. Accertata la caduta di calcinacci dalla facciata sulla strada principale con la possibilità di ulteriore crollo di intonaco ammalorato. “Ciò rappresenta un serio pericolo per la pubblica incolumità in assenza di interventi manutentivi finalizzati alla conservazione del bene e al ripristino dello stato di sicurezza – si legge nell’ordinanza firmata dal sindaco Vincenzo Ascione -. Per salvaguardare la pubblica incolumità si rendono necessari interventi immediati”.

Ordinato quindi di dare immediatamente inizio ai lavori per l’eliminazione del pericolo, per il ripristino delle condizioni di sicurezza, entro 30 giorni, a tutela della pubblica e privata incolumità determinati dalla condizione di precarietà statica del fabbricato.