Bevevano caffè e scommettevano in una sala clandestina. In Piazza Cesare Battisti, i carabinieri di Torre Annunziata hanno individuato 15 avventori all’interno di un bar, che aveva messo loro a disposizione un locale, protetto alla vista esterna da una saracinesca chiusa, per svolgere attività di gioco e scommesse e consumare bevande.

All’arrivo dei militari, i presenti sono stati sorpresi senza dispositivi di protezione ed assembrati in spazi ristretti, in violazione delle normative anti-contagio. È dunque scattata la sospensione amministrativa dell’attività per 5 giorni: tutti i presenti sono stati contravvenzionati.