Vandalismo o atti di altro genere? E’ la domanda che ci si pone a Torre Annunziata dopo che, da questa mattina, uno dei contenitori di colore giallo usati per la raccolta degli indumenti destinati ai meno fortunati, è stato ritrovato divelto e lasciato sul ciglio della carreggiata.

Siamo in via Vittorio Veneto, all’angolo con via Parini, dinanzi all’ex casa del fascio, a due passi dall’uscita autostradale di Torre Annunziata Sud: un cassonetto di metallo ribaltato e gli indumenti al suo interno ovviamente alla rinfusa, in buste aperte.

Non si sa ancora se sia stato un atto di vandalismo: quello che è certo è che i vestiti sono riversi in terra da alcune ore, sotto lo sguardo indifferente dei cittadini di Torre Annunziata.