Pugno duro dell’Ufficio Tecnico Comunale nei confronti delle attività commerciali. Negli ultimi giorni ben quattro sono state le attività commerciale che hanno ricevuto l’ordinanza di divieto di prosecuzione dell’attività.

L’ultimo esercizio a essere stato colpito è il bar “El Divino Cafè” in via Plinio. Al termine di un controllo delle fiamme gialle, avvenuto lo scorso 15 febbraio, è stato constatato agli atti d’ufficio non risulta pervenuta alcuna cessazione e/o variazione dell’attività da parte della titolare, Eva Perna.

Il documento è stato firmato dall’impiegato amministrativo Ciro D’Auria, dal dirigente dell'Utc Nunzio Ariano e dal responsabile del servizio Suap Massimo Porcelli.

La scorsa settimana il provvedimento ha colpito altre tre attività di Torre Annunziata. Si tratta del bar Manusa, della Caffetteria Oplonti e della ditta “Da Pezzara di Sesta Antonietta”.

LA PRECISAZIONE. Questa la precisazione di Eva Perna: "Ho lasciato l'attività già da più di un anno e mi dispiace che il mio nome venga ancora associato all'esercizio. Concludo dicendo che il bar "El Divino Cafè" è pienamente in regola e tutti gli incartamenti sono regolari".