Una lite per futili motivi in via Ciro Menotti, al confine tra Torre Annunziata e Trecase, stava per finire in tragedia. Un pregiudicato ha infatti aggredito due suoi vicini di casa, esplodendo un paio di colpi di pistola.

Per fortuna nessuna delle persone coinvolte è stata colpita dai proiettili. Sul posto sono giunte varie pattuglie dei carabinieri, che hanno provveduto a portare la calma. Nel corso della colluttazione uno dei vicini di casa ha riportato la frattura di una gamba.

Il pregiudicato è stato fermato, mentre l'arma usata era senza porto d'armi ed è stata sequestrata.