TORRE ANNUNZIATA. Perquisizioni e controlli a tappeto al rione Provolera: i carabinieri della Compagnia oplontina (capitano Andrea Rapone - tenente Luca De Vito) e del Nucleo cinofili di Sarno hanno rinvenuto e sequestrato un fucile modella beretta con matricola abrasa, 45 cartucce di vario calibro - sia da fucile che da pistola -  ed una bilancia di precisione (nella foto). 

Il tutto era chiuso in un borsone sportivo, nascosto in una botola ricavata sul soffitto di un appartamento in Vico Stretto. L'abitazione era abbandonata e si trova al piano terra. Il fucile, descritto in ottime condizioni e conservato con tecniche autentiche per preservarlo dall'umidità, sarà oggetto di indagini balistiche.