Non rispettava normative sul lavoro e i protocolli anticovid. E in più aveva personale dipendente che lavorava “in nero”.

Sanzionata una paninoteca di Torre Annunziata, nel corso dei controlli ad “alto impatto” dei carabinieri. Le attenzioni dei militari dell’Arma si sono concentrate sui luoghi ad alto afflusso di persone, come via Gino Alfani e il Lungomare Marconi. Il titolare di una paninoteca è stato quindi denunciato e sanzionato per oltre 16mila euro.

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno identificato 139 persone e setacciato 87 veicoli. Numerose altre attività sono state controllate ma non sono state riscontrate irregolarità.

(foto: repertorio)