Continuano i controlli dei carabieri per la "movida tranquilla". Ieri sera è stato arrestato Domenico Autiero, un 20enne del luogo già noto alle forze dell'ordine, resosi responsabile di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Effettuando un servizio di osservazione, controllo e pedinamento nei pressi di un locale pubblico di via Gino Alfani, i militari ne hanno monitorato a distanza i movimenti che erano parsi sospetti riuscendo a carpire un veloce scambio con 2 ignoti.

Il giovane è stato immediatamente bloccato e perquisito venendo trovato in possesso di circa 10 grammi di marijuana già in confezioni pronte per lo smercio al dettaglio che nascondeva nella biancheria intima insieme ad 80 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita.
Durante i servizi sono stati segnalati al Prefetti di Napoli 5 assuntori di stupefacente trovati complessivamente in possesso di altri 4 grammi di marijuana.
Per quanto riguarda i controlli alla circolazione stradale effettuati in contemporanea, è stato sanzionato amministrativamente un cittadino che circolava alla guida di una vettura in stato di ebbrezza alcolica. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.