Si è tenuto questa mattina il consiglio comunale riguardante la crisi del Quadrilatero delle Carceri a Torre Annunziata. In camera consiliare era presente tutta la maggioranza. Oltre al sindaco Vincenzo Ascione era praticamente assente l’opposizione vista la mancanza di Davide Alfieri, Pierpaolo Telese, Mauro Iovane, Raffaele Izzo e Bruno Avitabile.

LA DECISIONE. Alla presenza del presidente Rocco Manzo, è stato deliberato che saranno utilizzati ben 35,141,15 euro dal Fondo di Riserva. Un’azione decisa quella del comune di Torre Annunziata, vista la serie di crolli che si stanno susseguendo dallo scorso 11 novembre.

I lavori saranno affidati alla “AM Costruzioni” di Aniello Ascione, che dopo aver constatato la situazione ha fatto un’offerta al ribasso di 30mila euro.

Così è stato deciso che ci sarà questo prelievo dai 139mila euro complessivi destinati al Fondo di Riserva.