Nuove attrezzature per la cucina solidale che accoglie i ragazzi a rischio di Torre Annunziata. Questa mattina nella Casa Salesiana di Torre Annunziata si terrà la cerimonia di chiusura del progetto “Mani in Pasta”.

In tale occasione verranno consegnate le nuove attrezzature professionali per il laboratorio di pizzeria, donate dal Rotary Club Pompei, all’associazione Salesiana Piccoli Passi Grandi Sogni APS.

Il laboratorio è stato inaugurato nel 2019, da allora circa 100 ragazzi, italiani e stranieri, hanno preso parte alle varie edizioni.

L’ultima edizione finita a gennaio scorso ha formato 15 ragazzi, la prossima che inizia il 16 maggio prevede la partecipazione di circa 25 ragazzi.

Le lezioni sono tenute dal maestro pizzaiolo Alamin Mia (ragazzo bengalese che da minorenne è stato ospite di una delle case famiglia dei salesiani del sud Italia) che ancora oggi vive con i Salesiani a Torre Annunziata.

Ai ragazzi che hanno partecipato al laboratorio verranno inoltre rilasciati gli attestati di fine corso, alla presenza del Governatore del Distretto 2101 Costantino Astarita del presidente del club di Pompei dott. Carlo Donadio.

La giornata continua con un evento in cui i ragazzi, formati al laboratorio prepareranno per gli ospiti una gustosa pizza, la serata sarà allietata dall’intervento dell’artista, maestro pizzaiolo Gianfranco Iervolino.

Parteciperanno all’evento i Rotary Club di Nola- Pomigliano d’Arco e di Ottaviano, sponsor del progetto insieme a quello di Pompei.

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"