Era il terrore di cittadini e commercianti. Rubava di tutto, da case, negozi e per strada. La refurtiva poi veniva venduta al miglior offerte. I soldi guadagnati servivano per comprarsi la droga.

I carabinieri hanno arrestato un 38enne di Torre Annunziata, ritenuto responsabile di decine di furti compiuti a Torre Annunziata soltanto negli ultimi due mesi. Un ladro seriale che è stato individuato, fermato e bloccato dai carabinieri di Torre Annunziata, coordinati dal luogotenente Giovanni Russo, nel corso dell’ultima operazione ad alto impatto. Una serie di controlli mirati nella zona sud della città con lo scopo di arginare l’emergenza criminalità in città.

L’operazione ha permesso di bloccare l’uomo che negli ultimi tempi aveva seminato il panico tra cittadini e commercianti. Il 38enne è stato portato in carcere a Poggioreale.

 

I dettagli

l'operazione