Operazione contro la dispersione scolastica. I carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno denunciato 6 genitori tra Torre Annunziata e i comuni limitrofi.

I militari dell’arma hanno così garantito il loro appoggio agli insegnanti e agli studenti, in occasione degli incontri in video collegamento che stanno organizzando nella promozione alla legalità.

Anche la dispersione scolastica è al centro dell’attività dei carabinieri che nella zona torrese stanno vagliando la posizione anche di altri 22 alunni, segnalati ai servizi sociali. A nord di Napoli, in particolare a Giugliano in Campania, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero 33 genitori in relazione a 19 figli minorenni.

Sono, quindi, complessivamente 39 i genitori che sono stati segnalati perché i loro figli sono assenti ingiustificati alle lezioni scolastiche fin qui avvenute.