Nascondeva in casa cinquanta grammi di marijuana, questo il motivo per cui la trentenne di Torre Annunziata Maria Paiusti è finita in manette. Nella serata di ieri una pattuglia dell’Arma ha recuperato a seguito di indagini lampo il quantitativo di ‘erba’ occultato nell’abitazione della donna, in pieno centro. Stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine, la droga sarebbe stata rinvenuta già suddivisa in dosi pronte alla vendita. La giovane è stata quindi arrestata per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.