Arrestata lady pusher nel vesuviano. Per non farsi scoprire, aveva nascosto quasi 20mila euro in contanti e circa 3 kg di droga a casa di una parente.

La polizia ha fatto irruzione in due appartamenti di Boscotrecase e Torre Annunziata nel tardo pomeriggio di giovedì 30 maggio. In un appartamento di via Matteotti a Boscotrecase abitato da Gelsomina De Lorenzi, di 39 anni, gli agenti hanno trovato e sequestrato circa 8 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 2.650 euro in contanti.

In un secondo appartamento invece in via Mazzini a Torre Annunziata, abitato da una parente della donna, gli agenti hanno trovato nella camera da letto 2 buste di marijuana pari a 330 grammi ed altre 5 buste della stessa droga per un peso di circa 2,6 kg nella camera da pranzo.  Ma in casa gli agenti hanno trovato e sequestrato anche la somma di più di 18mila euro in contanti, bilancini di precisione e una macchina per creare il sottovuoto.

La De Lorenzi è stata arrestata per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnata in carcere a Pozzuoli.

(foto: repertorio)