Due ferite, di cui una mortale. Così ha perso la vita questa mattina un uomo di 45 anni di nazionalità cinese.

Resta avvolto nel mistero il caso del cinese ritrovato morto nel suo appartamento al primo piano di una palazzina di via Penniniello a Torre Annunziata.

L’uomo - stando a quanto trapelato sul posto - presentava una ferita di lieve entità alla gola e un’altra, più profonda, all'addome. Sarebbe stata proprio questa ferita, causata con tutta probabilità con un’arma da taglio, forse un coltello, a provocare la morte dell’uomo. In casa con lui abitano altre 2 persone: saranno ascoltate dagli inquirenti.

I militari dell’Arma, con l’ausilio della Scientifica, stanno ricostruendo quanto accaduto. Gli inquirenti non hanno ancora escluso alcuna pista, anche se si tende ad escludere possibili collegamenti con fenomeni di criminalità organizzata.

Il fatto