Asili nido tra Torre Annunziata e i comuni vesuviani. Al via le domande dei genitori per iscrivere i propri bimbi alle strutture pubbliche. Parte l'avviso per la selezione utenti nidi per l’infanzia nell’Ambito Sociale N30. Il servizio previsto per l’anno educativo 2021-2022 è rivolto a bambini/e in età compresa tra 3 mesi e 3 anni residenti nel comuni di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase e Trecase. Le attività saranno garantite dalle risorse del Piano Interventi Prima Infanzia – Fondi PNSCIA.

L’organizzazione del servizio, che sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 15, è la seguente:

  • sede di Torre Annunziata, via Parini 78: 50 utenti residenti nei comuni di Torre Annunziata e Trecase;
  • sede di Boscotrecase, piazza Municipio 1: 33 utenti residenti nei comuni di Boscoreale e Boscotrecase.

Per accedere al servizio i bambini/e dovranno avere un’età compresa tra i 3 e i 36 mesi (requisito da possedere alla scadenza del termine per la presentazione della domanda); residenza nei Comuni dell’Ambito N30; vaccinazioni obbligatorie.

Secondo il “Regolamento servizi per la prima infanzia” dell’Ambito N30, è prevista la seguente distribuzione dei posti:

  • Boscoreale: 24
  • Boscotrecase: 9
  • Torre Annunziata: 41
  • Trecase 9.

Le domande, pena l’esclusione, devono essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di residenza entro e non oltre le ore 12 del 31 luglio 2021.

E’ possibile consultare l’Avviso e scaricare la modulistica dal portale istituzionale www.comune.torreannunziata.na.it e dal sito www.ambitosocialetrenta.it.