Si era rifugiato dalla sorella, sfuggendo all’arresto. Dopo un’accurata indagine, però, i carabinieri di Torre Annunziata hanno arrestato Michele Evacuo, 42enne già noto alle forze dell’ordine per reati di droga.

L’uomo era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa per spaccio di droga dal tribunale di Torre Annunziata.

Di Evacuo non si avevano notizie dalla fine dell’anno, quando durante un controllo si era lanciato giù dalla sua abitazione al secondo piano, per poi far perdere le tracce.

Il 42enne è stato così individuato nell’abitazione della sorella, con i carabinieri che gli hanno bloccato ogni via di fuga.

Evacuo è stato poi tradotto al carcere di Poggioreale.