Il 3 aprile scorso abbiamo approvato un emendamento che obbligava la pulizia dell’area in 90 giorni, pena la revoca dell’affidamento. Credo che il tempo sia abbondantemente passato eppure i cumuli sono ancora li”. Il riferimento, ovviamente, è alla situazione dell’ex Italtubi, la fabbrica dismessa alla periferia di Torre Annunziata. A parlare, nell’assise comunale, è il consigliere di NCD, Marcello Vitiello, che a margine della seduta ha presentato un’interrogazione consiliare.

Cosa hanno fatto gli uffici per ottemperare alla richiesta che abbiamo avanzato?” Ha chiesto Vitiello che ha incalzato: “Perché non è stato dato seguito alla revoca?” Le domande del consigliere, poste nero su bianco, sono state indirizzate al sindaco Giosuè Starita che ha un mese di tempo per rispondere ai quesiti che sono stati formulati.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

Ripartita la bonifica

Vitiello: 'Adesso ripulire'

L'ex Italtubi da ripulire