Mistero su quanto avvenuto questa mattina nei pressi del cimitero di Torre Annunziata. Un fioraio di 41 anni è stato trasportato all’ospedale San Leonardo con due costole rotte e una frattura al piede.

Ai medici del San Leonardo l’uomo ha riferito di essere stato vittima di un incidente, ma la sua ricostruzione pare non abia convinto né il personale medico né gli uomini del commissariato di Torre Annunziata, guidati dal commissario Luigi Autiero.

Al momento si sta lavorando per capire quanto avvenuto. Esclusa, finora, l'ipotesi di un raid con colpi d'arma da fuoco vista l'assenza di bossoli nella zona del cimitero. Il fioraio è al momento ancora ricoverato al San Leonardo di Castellammare in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.