Flop per i lavori di messa in sicurezza di strade e scuole. Il bando viene snobbato dalle aziende, gara deserta. Un nuovo colpo basso per la sicurezza di cittadini e giovani studenti di Torre Annunziata.

Il bando di gara per i lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza del patrimonio comunale aveva come scadenza il 2 marzo, ma entro quella data non è arrivata alcuna offerta. Pertanto, la gara è andata deserta.

Resta l’urgenza di effettuare lavori urgenti, quasi in tutte le scuole del territorio, alle prese con problemi di riscaldamento, infiltrazioni e altro. Disservizi che hanno innescato vibranti proteste dei genitori. Ma non è bastato, le scuole e le strade di Torre Annunziata restano in una situazione critica.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"