Festeggia sparando i fuochi per la nascita della figlia, ma viene denunciato. Il fatto è accaduto nel rione Provolera, dove c’è stata un irruzione da parte dei carabinieri di Torre Annunziata.

Sanzionato un 27enne incensurato per accensione pericolosa di fuochi d’artificio in pieno centro abitato. Sono stati 100 i fuochi esplosi in più batterie in Via Parini per festeggiare la nascita della figlia.

Alcuni dei curiosi presenti sono stati sanzionati per la violazione delle norme anti-contagio.