La Protezione Civile di Torre Annunziata aderisce all’iniziativa “Io non rischio 2019”. La campagna, giunta alla sua nona edizione, è stata promossa e realizzata da Dipartimento della Protezione Civile, Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Consorzio Universitario ReLuis e Fondazione Cima.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre, lungo il marciapiede antistante la Banca “Bnl Gruppo Bnp Paribas” al corso Umberto I, sarà presente un gazebo con i volontari della Protezione Civile locale che distribuiranno materiale informativo.

«La campagna “Io non rischio” – spiega l’assessore Gioacchino Langella – si terrà in occasione della “Settimana della Protezione Civile”. Il 12 e il 13 ottobre, a partire dalle ore 10 e fino alle ore 18, i cittadini avranno l’opportunità di entrare in contatto con i volontari, che forniranno spiegazioni e sensibilizzeranno sui rischi legati al territorio e sul comportamento da mantenere in caso di eventi calamitosi. Quest’anno, oltre ad informare i cittadini su terremoti, alluvioni e maremoti, si parlerà anche di rischio vulcanico, proprio perché siamo in prossimità dell’esercitazione “Exe Flegrei 2019” che si terrà in Campania dal 16 al 20 ottobre, e che ha l’obiettivo di aggiornare la pianificazione per il rischio vulcanico della “zona rossa” e dell’area flegrea».