Il mese della legalità. Marzo sarà un mese segnato da eventi nazionali e locali che vogliono soffermare l'attenzione su femminicidio, legalità, pedofilia. Temi particolarmente “caldi” per i ragazzi accolti nelle Comunità.

Solo nei primi 53 giorni del 2021, in Italia ci sono stati 12 femminicidi. “Quando si violentano, picchiano, bruciano, seppelliscono, terrorizzano le donne, si distrugge l’energia essenziale della vita su questo pianeta” ha spiegato don Antonio Carbone, rettore dei Salesiani, organizzatore della serie di incontri.

Dodici femminidici come 12 sono anche le vittime innocenti di camorra a Torre Annunziata, la camorra uccide, la corruzione uccide, il silenzio pure. “Vogliamo proporre ai ragazzi ad integrazione dei percorsi educativi ordinari: incontri, esperienze, testimonianze. Coltivare la memoria è un vaccino prezioso, aiuta a ricordare che abbiamo una coscienza e la dobbiamo usare per essere grati e perché non accada mai più”, ha continuato Don Antonio Carbone.

Ecco allora gli incontri (Tutti gli eventi saranno realizzati in ottemperanza alle norme aniticovid):

Lunedì 8 Marzo
Giornata internazionale della donna
ore 17.00 oratorio salesiano
“Assente perché uccisa”
Flash mob Ricordiamo le donne vittime di femminicidio

Venerdì 19 Marzo
Festa della legalità in Campania
ore 12.00 cortile Giudici di pace
“Le stese”
Flash mob Ricordiamo le vittime innocenti di camorra
Conclude Vincenzo Ascione – Sindaco di Torre Annunziata

Domenica 21 Marzo
Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
Inizio primavera
ore 12.00 cortile oratorio
Contest “Un albero di ulivo in oratorio .. un bosco che cresce”

Venerdì 26 Marzo
17° Anniversario assassinio Matilde Sorrentino
ore 12.00 Teatro salesiani
“Le origini di una memoria”
Un rappresentante delle forze dell'ordine incontra i ragazzi delle comunità sottoposti a misura cautelare
ore 12.45 due ragazzi della comunità “Mamma Matilde” portano un fascio di rose al monumento alle vittime di Camorra in piazza Mons. Orlando

Martedì 30 Marzo
Peppino Brancati incontra don Bosco
ore 17.00 diretta web
Cortometraggio: “Le origini di un grande sogno”
Incontri che cambiano la vita: Testimonianze di giovani già accolti in comunità.