Lo ha comunicato ieri all’Amministrazione Comunale di Torre Annunziata l’Agenzia Regionale per la Difesa del Suolo, che ha notificato l’avvio del cantiere.

I lavori, che fanno parte dell’opera di sistemazione complessiva della rete fognaria, riguarderanno  il lotto di via Caracciolo e via Caccia; dureranno circa due mesi e risolveranno il problema del sovraccarico del sistema fognario in quella zona, che si aggrava con le piogge invernali.

Con il complemento della rete fognaria sarà possibile un maggiore deflusso delle acque, e saranno evitati allagamenti e travasi delle fogne in strada.