Riprendono, dopo la pausa estiva, le attività del Caffè Letterario Nuovevoci. E lo fanno alla grande: parte, infatti, il premio letterario #agirecivile, organizzato insieme alle associazioni Verso Sud e Slow Food Condotta Vesuvio.

Si tratta di un percorso, rivolto soprattutto ai giovani, nel quale, attraverso la presentazione di 10 libri, vogliamo mettere in evidenza vari aspetti dell'agire civile: dalla lotta alla mafia, al femminicidio, al problema rifiuti, alla discriminazione per motivi sessuali.

Il primo appuntamento è legato, però, anche ad un altro avvenimento: il trentesimo anniversario della uccisione di Giancarlo Siani, legato a doppio filo con la nostra città.

E così, si partirà sabato 26 settembre, alle ore 11, con la presentazione del libro "Scimmie" di Alessandro Gallo. Un libro nel quale la figura di Giancarlo si interseca con quella di tra quindicenni pronti a cadere nel baratro della malavita.

Appuntamento, quindi, presso il Liceo Artistico De Chirico, in Via Vittorio Veneto, sabato 26 settembre