Il futuro della sanità nell’area torrese-boschese: il destino dell’ospedale, le sfide della medicina di prossimità è il titolo del convegno organizzato dall’Associazione La paranza delle idee che si terrà martedì 20 luglio alle 18.30 al lido Eldorado di Torre Annunziata.

Al centro dell’iniziativa lo stato dell’assistenza sanitaria nei comuni del Distretto Socio Sanitario n. 56 (Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase, Trecase). In particolare, le prospettive future dell’ospedale di Boscotrecase (attualmente presidio Covid), le possibilità che esso ritorni presto a trattare anche le altre patologie, il potenziamento della medicina di prossimità, che la lotta alla pandemia ha reso più che mai necessario.

Il dibattito, introdotto dal Presidente dell’Associazione Claudio Bergamasco, vedrà gli interventi di Mario Iovane (consigliere dell’Ordine dei Medici di Napoli e segretario organizzativo nazionale del Sindacato Medici Italiani), Mario Trerè (delegato territoriale del Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana) e Lorenzo Latella (segretario regionale di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritte del malato) e sarà moderato dalla giornalista di Giustizia News24 Roberta Miele.

Sono stati invitati a portare i loro saluti istituzionali alla manifestazione i Sindaci dei Comuni del Distretto n. 56 ed è stata invitata a concludere i lavori la dirigenza dell’ASL Napoli 3 Sud, che si spera possa essere presente con un proprio rappresentate, così da poter fornire chiarimenti e, soprattutto, recepire le proposte che emergeranno dalla discussione.