L’ondata di maltempo che nei giorni scorsi ha colpito in maniera decisa la costa vesuviana, non ha risparmiato nemmeno capo Oncino.

Come spesso accade, la zona nei giorni in cui ha piovuto a dirotto per tutto il giorno, è stata praticamente invasa dall’acqua. La forza del mare e dei venti ha finito per sradicare la ringhiera presente sulla rampa di accesso alla spiaggetta. Divelto anche l’ultimo scalino prima di arrivare sulla spiaggia, anch’essa sommersa dall’acqua.

“L'ultima mareggiata ha distrutto la passerella per ripristinarla – ha spiegato Sergio, solito frequentatore del posto -. Mi adopererò per una raccolta fondi”. Una richiesta che sui social ha già raccolto varie adesioni, per una porzione di spiaggia che dalla primavera fino ad autunno inoltrato viene riempita da residenti e appassionati del mare.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"